Sbandatina riminese per la Liberazione della città

Posted on Set 14, 2016


Sbandatina riminese per la Liberazione
 

SBANDATINA RIMINESE

per la Liberazione della città

 
Sabato 24 settembre, ore 16:00
Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/334096610256917/

 

Un concerto itinerante attraverso i luoghi della Resistenza di Rimini per celebrare la Liberazione della città dal nazifascismo, avvenuta nel settembre 1944.

Saranno presenti la Banda degli Ottoni a Scoppio e FONC da Milano, i FiAti SpReCaTI da Firenze e la Titubanda da Roma.

Ritrovo alle ore 16:00 nel Parco Cervi presso il Monumento alla Resistenza e partenza delle bande in direzione di Piazza Tre Martiri.

La festa prosegue alle ore 22:00 presso Grotta Rossa (Spazio Pubblico Autogestito) con le bande in concerto!!!

Ingresso a offerta libera

 
Bio

OTTONI A SCOPPIO, Milano
Suoniamo da trent’anni per dar voce agli ultimi, agli indifesi, sempre vicino alla gente, al fianco dei lavoratori, nelle manifestazioni antifasciste in quelle per i diritti e per la pace, in molti momenti della vita politica pubblica a Milano e nel mondo. Come banda solidale suoniamo da sempre a titolo volontario convinti che la musica possa cambiare la vita delle persone e la società. Abbiamo sostenuto e accompagnato migliaia di persone (sono tante!) e (forse) Milano senza la Banda degli Ottoni a Scoppio sarebbe una città più triste.

FONC, Milano
FONC, Fanfara Obbligatoria Non Convenzionale, è una banda di strada nata nell’autunno del 2011 nella provincia sud-ovest di Milano. L’acronimo del nome deriva dal fatto che, in fase formativa, il nucleo fondante obbligasse gli amici e gli amici degli amici a partecipare alla costituzione di una fanfara non convenzionale, senza direttore, senza divisa, che fosse antifascista e che offrisse un contributo artistico per cause locali di lotta politica, sociale, ambientale. E così è andata e sta andando.

FIATI SPRECATI, Firenze
Mobili e attraenti dal settembre 2000 se ne son contati più di cento provenienti da ogni parte d’Italia e del mondo, anche da Firenze dove risiedono presso il Centro Popolare Autogestito (CPA). Attualmente, circa 40, i Fiati si sprecano sulla strada con balcaniche e sudamericane, bulgare, paesane e Belle ciao. A braccetto di Gianna e Maria sono stati a Parigi, Monaco, Sarajevo, Radicondoli e Bechereto. Verso la lotta per la casa, il sostegno ai prigionieri turchi, la solidarietà ai bambini bosniaci e palestinesi, contro la guerra e la globalizzazione dei padroni della terra, indirizzano al presente i loro urli e strumenti.

TITUBANDA, Roma
Nasce il 1° maggio 1998 dall’idea forte di fare e trasmettere musica al di là di confini, gerarchie e barriere, fuori da qualsiasi logica di merito e profitto. Alla militanza musicale unisce una vocazione festaiola e internazionalista che da sempre la trascina ai grandi incontri di fanfare, a Milano, Parigi, Montpellier, Guca, Graz, Boston… A sua volta, è organizzatrice della Sbandata Romana, il festival delle bande di strada giunto nel 2013 alla quarta edizione. Fanfara nostrana ma onnivora, viaggia in un repertorio senza frontiere, da Cuba a Bombay, da Modugno ai King Crimson, da Mingus a Fela Kuti…