Sunday Dub Corner – Buona (dub)menica!

Sunday Dub Corner

SUNDAY DUB CORNER – BUONA (DUB)MENICA!

 

Domenica 18 settembre, ore 15:00
Evento facebook: https://www.facebook.com/events/1703063350017809/

 

Una giornata all’insegna del roots, reggae, dub, delle positive vibes e della conoscenza dei soundsystem e della loro storia in Italia.

Dalle 15:00 in giardino
Dub Lab Interceptor meet Double Spliff & MannaroMan

a seguire presentazione del documentario
Longside – The Italian Dubmentary, sulle origini del movimento dei sound system dub italiani

ore 20:00
WICKED DUB DIVISION & Michela Grena
in concerto con il nuovo album “Red”
-Cuori lacerati ma soprattutto cuori pulsanti e danzanti inna dubwise style!-

poi tutti in giardino a ballare e guardare le stelle con RISE & SHINE Sound System e il loro sound da Bologna town!

ingresso 5 euro

 

Bio:

Wicked Dub Division & Michela Grena
Progetto nato nel 2014 dall’unione di nomi storici e conosciuti nel panorama dub italiano: Michela Grena, voce dei B.R.Stylers e Wicked dub division, dub trio attivo da dieci anni. La band compie una ricerca musicale, miscelando suoni caldi e ipnotici a sfumature più wicked e minimali. Dopo l’iniziale esperienza The rootical dub session, in omaggio al reggae roots delle origini rivisitato in chiave dub, WDD & Michela Grena sperimentano creando brani inediti e uno stile personale, arrivando così a dare alle stampe la loro opera prima, “Dub Drops” (Autoproduzione, Aprile 2015). Il disco viene preceduto da due singoli, “Autumn drops” e “How many women” da cui viene tratto il primo video clip ufficiale della band. Dopo un primo anno di concerti e già importanti traguardi (apertura concerti 99Posse, Dub Inc, Twinkle Brothers, Showcase Rototom Sunsplash 2015) nel luglio del 2015, Wicked Dub Division vincono il Premio della Critica al concorso “Voci per la libertà” indetto da Amnesty International Italia, con il brano “New Slavery”. Nel Marzo 2016 il secondo disco della band dal titolo “RED”, preceduto dal singolo “Freedom”.

Dub Lab Interceptor Hi Fi
La DubLab crew nasce nel 2008 sotto forma di gruppo strumentale con il nome di FUNK LAB. Nel 2011, a seguito dell’abbandono del progetto di alcuni elementi e l’avvento di nuovi, si sceglie di dedicarsi completamente alla consivisione e spargimento della musica/cultura reggae dub. Fino al momento decisivo, nel 2013, in cui 3 elementi all’interno della crew decidono, avendo già un discreto numero di dischi, di diventare selectors e creare un sound system vero e proprio! Ne seguono i 3 anni successivi, in cui grazie ad un florido movimento già esistente in Romagna, ai suoi old selectors e ai club locali, i 3 riescono a farsi conoscere nei dintorni e a racimolare qualche soldo da investire nell’impianto! Finalmente, il 1 gennaio 2016 l’INTERCEPTOR HI FI è pronto per suonare!! La DubLab crew può essere vista e considerata come una semplice proposta di cambiamento e unità attraverso la cultura musicale! ANOTHER WAGON IN THE TRAIN TO ZION!!

Rise&Shine Soundsystem
Nasce nel 2004 a Bologna con l’intento di diffondere il messaggio di unità, amore ed uguaglianza attraverso la mistica profondità della “Roots Music”. Con il passare del tempo R&S inizia a suonare nel più classico degli stili inglesi: un piatto, sirena, delay, riverberi. Nel 2006 diventa sound system, acquisendo parte dello storico impianto “Jah Vibra Sound System” che viene successivamente ampliato. Negli anni seguenti il sound continua a collaborare con numerose crew e sound system italiani, partecipa a diversi festival ed ha l’onore di ospitare e suonare al fianco di moltissimi artisti del panorama roots/dub come DISCIPLES, JONAH DAN, ABA SHANTI – I, CHANNEL ONE, KING SHILOH, VIBRONICS, ZION TRAIN, IRATION STEPPAS, O.B.F, MAD PROFESSOR, CONSCIOUS SOUNDS, GUSSIE-P, ALPHA&OMEGA, DAN-I, HORACE ANDY, ERROL BELLOT, PRINCE JAMO, CHRISTINE MILLER, ECHO MINOTT… solo per citarne alcuni.

(Visited 26 times, 1 visits today)