MGF: per saperne un po’ di più

Programma Regionale per la prevenzione e il contrasto delle mutilazioni genitali femminili

Venerdi 28 novembre ore 20.45 presoo Casa Pomposa in via Pomposa, 8 – Rimini.
Il Comune di Rimini, in collaborazione con la Provincia di Rimini, e i centri giovani del Comune nell’ambito del progetto “Programma Regionale per la prevenzione e il contrasto delle mutilazioni genitali femminili”, promuove un’iniziativa rivolta a tutta la cittadinanza del territorio riminese dal titolo: “Chi è l’ultima?”. Lo spettacolo è stato realizzato nel 2009 nell’ambito del progetto AURORA-IO NO dall’Associazione di donne straniere Alma Terra (TO) con la regia di Gabriella Bordin. Presentato all’interno degli eventi per il 25 novembre – Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, lo spettacolo affronta il tema MGF nel contesto in cui vengono oggi a trovare le famiglie migranti .

Svanito il controllo sociale e il sistema di valori a cui ci si riferiva nel paese d’origine restano i dubbi e gli interrogativi che soprattutto le donne si pongono. Quale educazione dare ai figli in un paese diverso da quello in cui si è cresciute? “Chi è l’ultima?” è dedicato al tema del “corpo delle donne” (chirurgia plastica, mutilazioni genitali etc.): lo spettacolo è una riessione a tre voci sulla dignità della donna, sul ruolo che oggi essa occupa nel mondo e sul controllo del suo corpo esercitato in nome di “norme societarie” che raggiungono livelli di violenza inauditi.
Inoltre presentazione ed intervento con proiezione di foto del fotografo Claudio Maria Lerario sull’africa e intervento di Domernico Samorani: 4 anni di missione umanitaria in Africa: le mutilazioni genitali femminili

Vegan buffet by Grottarossa SPA

(Visited 8 times, 1 visits today)