Uno spettacolo teatrale di e con Francesco Tonti e Fabio Magnani, con la produzione della Compagnia dei Ciarlatani. Hungry, fame da clown andrà in scena sul palco di Grotta Rossa giovedì 29 settembre alle ore 21:00.

Il secondo appuntamento con le chiacchierate partigiane è dedicato all’esperienza di vita di Nullo Mazzesi, artista, poeta muratore e partigiano. Accompagnato dalla chitarra e voce dei Labile Istante di Vuoto, progetto acustico dei Contrasto. Vi aspettiamo mercoledì 28 settembre alle ore 19:30, ingresso libero.

Avreste mai pensato di ascoltare un concerto di musica classica dentro Grotta Rossa? Ebbene sì, domenica 25 settembre alle ore 21.00 vi aspetta una serata con l’orchestra giovanile dell’Istituto Lettimi di Rimini. La formazione nata nel 2014 è composta da circa trenta elementi e vanta un repertorio fresco ed eclettico.

Sabato 24 settembre avrà luogo la prima sbandata riminese! Un concerto itinerante attraverso i luoghi della Resistenza della città per celebrare la Liberazione dal nazifascismo. Saranno presenti la Banda degli Ottoni a Scoppio e FONC da Milano, i FiAti SpReCaTI da Firenze e la Titubanda da Roma. Ritrovo alle ore 16:00 nel Parco Cervi presso il Monumento alla Resistenza e partenza delle bande in direzione di Piazza Tre Martiri. La festa prosegue alle ore 22:00 presso Grotta Rossa con le bande in concerto!!!

Venerdì 23 settembre dalle ore 21:00 in concerto i Reazione e i Marsch, due band storiche del riminese e assidue frequentatrici della sala prove di Grotta Rossa, per la prima volta riunite sullo stesso palco per una serata a dir poco esplosiva!