Babis, la Repubblica Ceca, il Visegrád e l’Unione Europea

Con la vittoria di Andrej Babis alle elezioni ceche, i quattro paesi di Visegrád (Repubblica Ceca, Slovacchia, Polonia e Ungheria) sono ora allineati ufficialmente in un asse nazional-populista che guarda sorridente all’estrema destra anti-Ue.