Fuori dal cratere_tour

Posted on


Fuori dal cratere_tour
Venerdì 26 ottobre – ore 20 – Grotta Rossa
La data di Rimini fa parte di una CAROVANA BENEFIT
Fuori dal Cratere è un collettivo torinese formatosi nella primavera del 2017 dall’idea di due persone sensibili agli eventi sismici avvenuti nel centro Italia proprio in quel periodo e sulla scia del terremoto a L’Aquila del 2009.

Ingresso: 5 euro

L’intero ricavato sarà destinato alle popolazioni del centro Italia colpite dal sisma.
Nello specifico, al gruppo “Emidio” di Treviri, che sta facendo un’inchiesta sul post-sisma e la ricostruzione.
Il 26 farà tappa al Grottarossa di Rimini

Dalle ore 20,30 presentazione del progetto
dalle 21 in concerto:
MALAFFARE 
(cantastorie anarco-punk da Torino)
SUPER WOODWORMS 
https://www.facebook.com/superwoodworms/
GUERRA 
https://www.facebook.com/guerraoi/
MUCOPUS
https://www.facebook.com/mucopushardcoretorino/

Fuori dal Cratere è un collettivo torinese formatosi nella primavera del 2017 dall’idea di due persone sensibili agli eventi sismici avvenuti nel centro Italia proprio in quel periodo e sulla scia del terremoto a L’Aquila del 2009. Uno dei due era anche un volontario ma questa è un’altra storia, triste purtroppo.
Si decide di voler portare un benefit solidale alle popolazioni colpite con l’intento di procurare materie e materiali atti a piccole ricostruzioni e ricostruzioni anche se provvisorie ma necessarie in quei momenti. L’idea fu di andare ad Amatrice con alcune band sabaude e unirsi in un concerto con altri gruppi locali e limitrofi e così partimmo in 8 gruppi da Torino, due da Roma e due da Pescara. Fu un evento bellissimo svoltosi l’8 di luglio del 2017, proprio ad Amatrice. In questa occasione ne scaturì anche un dvd che racconta la storia del viaggio e della giornata di 70 torinesi in trasferta.
Come allora, organizziamo continuamente eventi e live performance prettamente nel torinese, sempre atti alla raccolta fondi da devolvere, ma siamo anche stati ospitati a parlare e presentare progetti in circoli, centri sociali e posti occupati qua e la come Grottarossa di Rimini, Mezcal di Savigliano, Magazzino Parallelo di Cesena, Gabrio e Cavallerizza Irreale di Torino Ogni data organizzata non è prettamente musicale, ma raccoglie idee ad espressioni non soltanto nostre da proporre alla gente che viene a vederci. Temi a carattere sociologico culturale, musica, teatro e cinema pensiamo siano quello che sappiamo proporre e fare meglio, visto che il collettivo è cresciuto e non siamo più in due…
Ci organizziamo in riunioni ogni 15 giorni che hanno come sede il csoa Gabrio e decidiamo il da farsi ascoltando proposte e idee di chiunque voglia coinvolgersi con noi. Fuori da Cratere non è a numero chiuso e lo zoccolo principale è formato da una decina di persone che si prendono ognuna le responsabilità della proposta e dello sviluppo, coadiuvati di volta in volta dal resto del collettivo. L’intenzione è allargare le nostre capacità di intervento man mano sulle problematiche che ci stanno più a cuore mantenendo come nostra peculiare impronta i concetti di solidarietà e resilienza attiva dal basso.
Per il 2018 siamo ancora orientati sul terremoto del centro Italia e come benefit finale stiamo cercando di organizzarci tre date live che vedranno a conclusione la donazione della raccolta fondi partita da inizio anno al gruppo d’inchiesta EMIDIO DI TREVIRI attivo nel campo della ricerca e anche loro formatosi in attività dal basso e autogestione.

Per info: 
https://www.facebook.com/fuoridalcratere/